Domus Aurea di Roma: informazioni utili, orari, storia, curiosità, indirizzo e mappa


Domus Aurea

Un po' di storia sulla Domus Aurea

Dopo il Grande incendio di Roma nel 64 dC, l'imperatore Nerone ordinò la ricostruzione della sua residenza, la Domus Transitoria nel Palatino. Nerone ordinò di costruire il palazzo più ostentato che nessun re, console o imperatore di Roma avrebbe mai pensato fino ad ora.

La Domus Aurea faceva parte del progetto che Nerone aveva ideato per convertire e trasformare Roma in una nuova città "Neropolis" seguendo il modello ellenistico nel modo di Alessandria, questa è una città con piano ortogonale con piazze e ampie strade rettilinee. Con questa stessa ideologia, 60 anni dopo, l'imperatore Adriano sollevò la gigantesca Villa Tiburina a 30 km da Roma.

Cosa è oggi la Domus Aurea?

La Domus Aurea è stata riaperta nel 1999 dopo più di 20 anni di restauro, ma sei anni dopo è stata chiusa a causa di distacchi strutturali e problemi di sicurezza. Le sue porte sono state aperte nuovamente al turista nel febbraio del 2007 limitando il numero di visitatori e imponendo l'uso di un casco. Alcune delle 150 sale scoperte sono state aperte ma la sala ottagonale è rimasta chiusa.

Il 30 marzo 2010 crollò l'ingresso di una delle gallerie, estendendo il periodo di chiusura al pubblico di questo sito archeologico fino al 2015. La Domus Aurea di Nerone è stata finalmente aperta al pubblico dopo un lungo periodo di restauro ed è accessibile solo con una visita guidata.

Curiosità sulla Domus Aurea

Sapevi che nella Domus Aurea c’erano più di 300 camere? Si stima che la Domus Aurea occupasse circa 50 ettari tra le colline del Palatino e l'Esquilino con un'area totale pari a 25 volte quella del Colosseo. Aveva anche vigneti, campi di mais e foreste. Apparentemente questa villa è stata usata esclusivamente per le feste, e nessuna delle sue 300 camere è stata usata come una camera da letto. Tuttavia la parte più strana è che nessuna cucina o latrina è stata trovata in tutto il complesso.

Perché visitare la Domus Aurea?

La costruzione della Domus Aurea conosciuta anche come Casa Dorata è stata considerato il lavoro più stravagante nella storia di Roma.

La sua enorme cupola dorata grazie alla quale ha ricevuto il suo nome è stato uno dei tanti elementi eccentrici della sua decorazione. Questo edificio aveva soffitti con pietre semipreziose e ornamenti in avorio, preziosi mosaici, piscine e fontane oltre a un lago artificiale. La maggior parte delle pareti era ricoperta di affreschi, le camere rifinite in marmo bianco con forme che giocavano con la luce. La Domus Aurea aveva anche piscine e fontane che echeggiavano nei corridoi.

Altre attrazioni nella zona

La Domus Aurea si trova molto vicino al Colosseo Romano, il miglior esponente del potere storico di Roma e oggi, una delle attrazioni turistiche più visitate in Italia. A poca distanza dal Colosseo si trova il Foro Romano, il grande spazio dei resti archeologici che si estende lungo il Colosseo Romano i cui scavi archeologici vi porteranno alla Roma antica.

Nella Collina Capitolina, accanto al Foro Romano, si trova il Monumento di Vittorio Emanuele II. Salendo sulla terrazza, Terrazza delle Quadrighe e godrai della miglior vista panoramica di Roma, in particolare della zona archeologica dell'antica Roma.

Non puoi perderti nella tua visita a Roma una passeggiata per le sue Piazze, Piazza di Spagna, molto vicina alle vie dello shopping con negozi di grandi marchi, Via Condotti. Piazza Navona, un vero complesso monumentale con le sue splendide fontane come quella dei Quattro Fiumi di Bernini.

Naturalmente nella vostra visita alla Città Eterna, non può mancare una visita alla Galleria Borghese, un museo d'arte che ospita opere di celebri artisti come Tiziano, Raffaello, Caravaggio, Rubens, Botticelli.

Informazioni Utili

Come visitare la Domus Aurea

È possibile visitare la Domus Aurea prenotando una visita guidata.

Le visite guidate sono organizzate il sabato e la domenica in italiano, inglese, spagnolo e francese. Durante il tour i visitatori effettueranno la visita al cantiere con l’ausilio della realtà virtuale.

Indirizzo e Mappa

Via della Domus Aurea - Roma

Vedi la mappa

Raggiungi comodamente i musei con i nostri servizi di transfer!
Servizio di Transfer
SERVIZIO DI TRANSFER
Prenota Ora