Castel Sant'Angelo Biglietti Roma - Prenotazione biglietti, tour guidati e privati on line - Castel Sant'Angelo


Castel Sant'Angelo

Un po' di storia sul Castel Sant’Angelo

L’imponente Castel Sant’Angelo è l’unico edificio che ha accompagnato le sorti e lo sviluppo di Roma per quasi duemila anni, a differenza degli altri monumenti di epoca romana che hanno subito un più disastroso destino, essendo stati ridotti a rovine o a cave di materiali di spoglio da riciclare in nuove, moderne costruzioni.

Nel corso dei secoli, Castel Sant’Angelo ha subito diverse trasformazioni, sia dal punto di vista architettonico/strutturale che di destinazione d’uso: edificato nel 123 d.C. nasce come sepolcro per l’imperatore Adriano e la sua famiglia. Tuttavia, Adriano morì nel 138 dC, prima che la costruzione del mausoleo fosse finita, un anno dopo, Antonino Pio dedicò la tomba all’ imperatore e trasferì i resti di Adriano e della moglie Sabina in questo monumento formidabile. Nel 403, perse la sua funzione originaria per diventare un avamposto fortificato a difesa di Roma; agli inizi del XI secolo assunse il ruolo di prigione di Stato; nel XIV secolo, dopo vari passaggi di proprietà tra famiglie della nobiltà romana, Castel Sant’Angelo legò definitivamente il suo destino a quello dei pontefici.

Nell’Ottocento assunse nuovamente il ruolo di carcere fino al 1906 quando divenne finalmente un museo, ricco di fascino, pronto a condividere col mondo il suo grande bagaglio storico.

Nel 1925 è diventato il Museo Nazionale del Castel Sant'Angelo.

  • Museo
  • Chiuso
  • Data
  • Ora
  • Interi
  • Ridotti
  • Gratuiti
  • Castel Sant'Angelo
  • 18-25 anni
  • 6-17 anni

voucher elettronico accettato

POLITICA DI CANCELLAZIONE
I BIGLIETTI NON SONO MODIFICABILI, CANCELLABILI O RIMBORSABILI IN NESSUNA CIRCOSTANZA.

I biglietti ridotti sono disponibili solo per i Cittadini della Comunità Europea tra i 18 e i 25 anni. I biglietti gratuiti sono disponibili per i ragazzi sotto i 18 anni e per gli insegnanti italiani. Se si è prenotato questa tipologia di biglietti è necessario confermare di appartenere ad una di queste categorie selezionando 'SI' nel modulo sottostante.

Confermo di appartenere ad una di queste categorie:
CODICE AGENZIA:
(riservato solo alle agenzie
di viaggio e ai tour operator)
Disponibile anche:

Tour Privato di Castel Sant'Angelo

Una Guida Esperta solo Per Te!
Scopri il museo con una guida privata a disposizione solo per te!
Ingressi prenotati, nessuna attesa all’ingresso e decidi tu l’orario della visita!

Per informazioni e prenotazioni clicca qui.

Cosa è oggi il Castel Sant’Angelo?

Castel Sant'Angelo è diviso in cinque piante alle quali si accede tramite una rampa a spirale che consente l'ingresso alla camera delle ceneri e alle celle in cui rimasero rinchiusi alcuni personaggi storici.

Nella parte superiore del castello si possono visitare alcune stanze che servivano come residenza papale e sono state decorate con affreschi rinascimentali conservati alla perfezione. Qui è anche possibile apprezzare le celle dove i resti dei successori di Adriano sono stati conservati, i granai e una grande collezione di armi.

Curiosità sul Castel Sant’Angelo

Sapevi che il Castello di Sant 'Angelo è stato ispirato dall’ aspetto esterno del Mausoleo di Augusto che fu costruito sulla sponda opposta del Tevere più di un secolo prima?

Sapevi che al di fuori del Castel di Sant'Angelo si trova il Ponte Sant'Angelo? Si tratta di un ponte pedonale sul fiume Tevere costruito dall'imperatore Adriano, ma fu Bernini nel XVII secolo, il responsabile della sua decorazione costituita da diverse statue di angeli su entrambi i lati del ponte.

Perché visitare il Castel Sant’Angelo?

Castel Sant'Angelo è una parte fondamentale della storia di Roma e del Vaticano, è una fortezza situata sulla riva destra del Tevere, a pochi passi dalla Città del Vaticano. In alcuni periodi dell'anno è possibile visitare il famoso "Passetto", conosciuto anche come Corridore di Borgo. Questo è un passaggio alto e fortificato che passa attraverso le mura del Vaticano collegando i Palazzi Vaticani a Castel Sant'Angelo.

Questo corridoio fortificato di 800 metri di lunghezza, permetteva al capo della Chiesa di rifugiarsi all'interno del castello, se necessario. La funzionalità del Passetto è stata dimostrata durante i periodi tragici per la Chiesa e per Roma. Papa Alessandro VI Borgia utilizzò come rifugio il Castel Sant'Angelo quando Roma fu invasa nel 1494 da Carlo VIII di Francia. Nel 1527, papa Clemente VII utilizzò questo corridoio per sfuggire ai bombardamenti che diedero inizio al sacco di Roma.

Altre attrazioni nella zona

Castel Sant'Angelo si trova sulla riva sinistra del fiume Tevere a pochi passi dalla Città del Vaticano. Quindi durante la tua visita a Roma puoi combinare queste due fantastiche attrazioni, un mausoleo che è sopravvissuto nel tempo e i Musei Vaticani, uno dei musei più importanti del mondo.

Molto vicino ai Musei Vaticani e alla sua meravigliosa Cappella Sistina, si trova la Basilica di San Pietro, il grande tempio della cristianità in Piazza San Pietro. La facciata di Maderno, la cupola di Michelangelo e la Piazza di Bernini sono uniche al mondo, non solo rimarrai impressionato dalla loro grandezza e bellezza architettonica, ma all'interno della basilica riceverai una sensazione travolgente.

I clienti che hanno prenotato questo museo hanno prenotato anche:

Informazioni Utili

Orari

Aperto dalle 09.00 alle 19.30.

Chiusura: Lunedì, 1 Gennaio, 1 Maggio, Natale.

Indirizzo e Mappa

Lungotevere Castello, 50 - Roma.

Vedi la mappa

Mostre

Mostre previste all'interno del museo: nessuna mostra prevista.

Raggiungi comodamente i musei con i nostri servizi di transfer!
Servizio di Transfer
SERVIZIO DI TRANSFER
Prenota Ora